Back to top

Il quadro dei servizi Tpl nelle aree interessate dalla neve

[Aggiornamento del 24/1 ore 09:15] Causa fondo stradale ghiacciato, al momento non si raggiungono le seguenti località: Montelaterone, Seggiano, Murci, Larderello, Monterotondo, Montieri e Boccheggiano.

[news in aggiornamento]

Oggi, lunedì 23 gennaio, i nostri servizi TPL e scolastici sono stati condizionati dal maltempo in numerose aree delle province di Arezzo, Siena e Grosseto. I principali disagi si sono registrati a partire dalla tarda mattinata, specie per le difficoltà di viabilità in numerose arterie provinciali, considerati i quantitativi di neve che via via si sono accumulati.

Per restare aggiornati sull'allerta meteo, vi invitiamo a consultare il sito della Regione Toscana: https://www.regione.toscana.it/allertameteo

Il quadro dei servizi Tpl nelle aree interessate dalla neve:

  • Provincia di Arezzo

Le principali difficoltà si registrano nelle aree della Valtiberina e Casentino.
 

  • Provincia di Siena

Una delle zone maggiormente interessate dalla neve sono quella di Montalcino e S. Angelo Scalo; inoltre, sono state soppresse alcune corse delle linee FT5 (servizio extraurbano sulla tratta tra Chiusi e Montepulciano) e T33 (servizio urbano di Chianciano). Dal pomeriggio odierno la Polizia Municipale ha deciso di fermare l’intero servizio urbano di Montepulciano.
 

  • Zona Amiata (province di Grosseto e Siena)

Nella zona dell’Amiata, interessata da abbondanti precipitazioni nevose, si sono presentate difficoltà fin nella prima mattinata di oggi per le linee 52A e 53A nella zona di Vivo d’Orcia. 
 

  • Provincia di Grosseto

Criticità a Montemassi, Tatti e Massa Marittima.
 

Vista la nuova allerta gialla emessa per la giornata di domani, martedì 24 gennaio, vi raccomandiamo di verificare le condizioni meteo prima di mettersi in viaggio.